Periodo di esordi, quello che stiamo vivendo ultimamente in ferrovia.

Dopo le E.403 sia in livrea Intercity Giorno che XMPR utilizzate in spinta ai treni Intercity, oggi un'altra novità arriva sempre da questo segmento.

La data odierna sul calendario segna infatti l'avvio dell'utilizzo delle vetture UIC-Z Pilota di seconda fornitura lungo la linea Adriatica.

Primo treno che è stato visto con questa composizione è stato l'Intercity Giorno 1545 proveniente da Milano Centrale e diretto a Lecce.

Il convoglio è partito dal capoluogo lombardo con Carrozza Pilota UIC-Z 50 83 80-98 109-4 in testa ed E.402B.140 in coda, arrivando ovviamente a destinazione nella medesima situazione.

Nel mezzo tutte vetture parimenti in livrea Intercity Giorno, come il locomotore.

Si tratta di una novità ampiamente prevista e prevedibile, che prima o poi avrebbe dovuto riguardare anche questa tratta ferroviaria. Del resto le vetture convertite da Alstom e tutte entrate in servizio regolare sono ben 53 e con la progressiva consegna delle E.401 e l'abilitazione alla spinta in coda delle E.403 sono sempre più utilizzate.

Inevitabilmente, tuttavia, questa novità è destinata a lasciare il segno su un altro aspetto che finora ha riguardato questa tratta. L'Adriatica, infatti, è stata finora il regno delle E.444R Tartaruga, alle quali, almeno fino a ora, sono sempre stati assegnati la maggior parte dei servizi.

Verosimilmente nei prossimi mesi i loro servigi saranno dunque destinati a diminuire e di conseguenza anche il numero di unità necessarie, cosa che porterà ad una inevitabile fine di tutto il Gruppo.

 Da appassionati la novità non può che creare dispiacere ma è anche impossibile non considerare il vantaggio a livello di esercizio che ha un treno bloccato rispetto ad uno da formare ogni volta.

I video a corredo dell'articolo sono di Akiem483, girato a Cesena, VAle642 (Ex. Valerio Frecciabianca) a Loreto TommyTigre169 sempre a Loreto.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia