Le ultime E.402A ancora non trasformate in E.401 arrivano mestamente al termine della loro prima vita.

Nella giornata di ieri ci sono stati gli ultimi giri di ruota per un'altra unità che da Roma Termini ha raggiunto Foligno per entrate in officina.

Si tratta, per gli amanti dei numeri, della E.402A.043 che a differenza di altre unità ha raggiuntole OMC sulle sue ruote e non trainata.

Se, come pensiamo, sia giunta in terra umbra per essere avviata alla trasformazione in monocabina, si andrebbe ad aggiungere ad almeno altre sei unità già sotto ai ferri, ossia le E.402A.010, .017, .018, .020 .044 e .045.

Approfittiamo per ricordare che intanto già venticinque macchine su quaranta sono subentrate nel Gruppo E.401 e precisamente le E.401.006, .007, .009, .012, .013, .014, .015, .016, .019, .021, .022, .023, .024, .025, .026, .027, .029, .031, .032, .035, .036, .037, .039, .040 e .042.

A questo punto, se i nostri calcoli sono correttamente aggiornati, dovrebbero esserci in circolazione sulla nostra rete ferroviaria non più di otto E.402A.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia