Nella giornata di oggi, Deutsche Bahn (DB) e il produttore di treni spagnolo Talgo hanno presentato ufficialmente i loro nuovi treni a lunga percorrenza.

A febbraio Deutsche Bahn (DB) ha emesso un ordine per 23 nuovi treni a lunga distanza dal produttore spagnolo e oggi entrambe le società hanno presentato ufficialmente il concetto di veicolo con il nome provvisorio "ECx".

Il primo esemplare dovrebbe entrare in servizio nel dicembre del 2023. Il primo bando per 23 treni con un valore di 550 milioni di euro fa parte di un accordo quadro tra DB e il costruttore spagnolo Talgo per un massimo di 100 treni.

Un treno ECx reversibile è composto da una locomotiva a 4 assi e 17 carrozze passeggeri, l'ultima delle quali pilota. Un treno ha un totale di 570 posti a sedere. Queste le altre specifiche tecniche:

  • Locomotiva: locomotiva elettrica multi-sistema da 19,5 metri con due cabine
  • Velocità massima: 230 km/h
  • Composizione: 17 carrozze (= 20 assi) + 1 locomotiva (4 assi)
  • Lunghezza: 235 metri (solo carrozze) - 255 m compresa la locomotiva
  • Peso : 425 tonnellate totali
  • Capacità: 570 posti - 85 di prima classe (2+1) e 485 di seconda classe (2+2)
  • Bagagli: 8 posti per biciclette, deposito bagagli, spazio per attrezzature sportive
  • PRM: 3 posti speciali per persone su sedia a rotelle, con tavoli regolabili in altezza
  • PRM 2:  servizi igienici per persone con mobilità ridotta
  • Accessibilità: ingresso a livello per tutte le porte per un'altezza delle banchine di 760 mm
  • Catering: Bistro con posti in piedi e seduti
  • Connettività: Wi-Fi e intrattenimento a bordo (portale ICE)

 

I treni saranno utilizzati inizialmente sul collegamento internazionale tra Berlino e Amsterdam, a partire dal dicembre 2023. Il tempo di viaggio tra le due capitali sarà di 30 minuti più breve - 5:50 ore in totale - poiché non sarà più necessario il cambio di locomotiva a Bad Bentheim. 

Sia DB che le ferrovie olandesi valuteranno le possibilità di accelerare ulteriormente questa connessione, eliminando fermate intermedie o utilizzando percorsi alternativi. A partire dall'estate del 2024 saranno servite le destinazioni turistiche più importanti della Germania: dalle Alpi al Mare del Nord.

  

Foto DB/Talgo

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia