Ferrovie Nord Milano ha pubblicato un bando di gara per l'ammodernamento delle locomotive DE 520.

Il servizio di ammodernamento ha ad oggetto la totalità delle attività volte a rendere le locomotive DE 520 conformi al DM 28.10.2005 «Sicurezza nelle gallerie ferroviarie» e s.m.i. nonché alla normativa di settore applicabile alle locomotive e vigente alla data di sottoscrizione del contratto.

Le attività di ammodernamento dovranno essere tali da consentire l’aggiornamento dell’AMIS definitiva per esercizio commerciale e della circolabilità commerciale sulle reti RFI e FerrovieNord, senza limitazioni e/o prescrizioni ulteriori rispetto a quelle già presenti nelle attuali autorizzazioni.

Il valore stimato dell’appalto è pari a 4.620.000,00 Euro oltre IVA e altre imposte e contributi di legge così suddiviso: — 2.640.000,00 Euro oltre IVA e altre imposte e contributi di legge per il servizio di ammodernamento del lotto minimo garantito di n. 8 locomotive DE 520, — 1.980.000,00 Euro oltre IVA ed altre imposte e contributi di legge per il servizio di ammodernamento del lotto opzionale di n. 6 locomotive DE 520, — 0,00 Euro oltre a IVA e altre imposte e contributi di legge per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso.

Tale importo comprende i costi della manodopera che la stazione appaltante ha stimato pari a 1.491.600,00 Euro così suddivisi: — 852.342,86 Euro per il servizio di ammodernamento del lotto minimo garantito di n. 8 locomotive DE 520, — 639.257,14 Euro per il servizio di ammodernamento del lotto opzionale di n. 6 locomotive DE 520.

L’esecuzione delle attività inerenti il servizio di ammodernamento del lotto minimo garantito di n. 8 locomotive DE 520 dovrà concludersi entro 18 mesi dalla data di sottoscrizione del contratto. L’esecuzione delle attività inerenti il servizio di ammodernamento del lotto opzionale di n. 6 locomotive DE 520 dovrà concludersi entro 8 mesi dalla data del verbale di consegna (che avverrà in continuità produttiva con l’ultima locomotiva del lotto minimo garantito) all’aggiudicatario della prima locomotiva del lotto opzionale. L’esercizio dell’opzione dovrà avvenire entro 14 mesi dalla data di sottoscrizione del contratto.

Foto Giovanni Grasso e Rinaldo Portalupi

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia