Appuntamento come ogni domenica, con la rubrica di Ferrovie.Info con una panoramica sugli eventi ferroviari più importanti della settimana appena conclusa.

Cominciamo con le novità in casa Italo. Il Gruppo è infatti in forte espansione e dopo aver recentemente aggiunto quattro nuove destinazioni al suo network, ha presentato in settimana il Piano di Assunzioni per il prossimo triennio (Ferrovie: presentato a Roma il Nuovo Piano Triennale Assunzioni 2019 – 2021 di Italo).

L’incontro è stato anche occasione per avere un’idea sulle intenzioni della compagnia nel Sud del nostro Paese e per qualche domanda più in generale sul futuro prossimo (Ferrovie: per Italo "il Sud Italia è oggetto di studio").

Tante le notizie anche da Trenitalia, prima fra tutte l’arrivo di un altro ETR 700 (Ferrovie: pronto un altro ETR 700 per Trenitalia) e la consegna di un’altra E.401 (Ferrovie: ancora una E.401 per Trenitalia).

L’Ad Battisti ha poi rilasciato importanti dichiarazioni sul futuro del trasporto regionale (Ferrovie, Battisti: "Per i treni regionali più risorse da Stato e Regioni e biglietti modulari"), così come è notizia importante l’annuncio del prossimo potenziamento della Direttissima tra Roma e Firenze (Ferrovie: in arrivo il potenziamento della Direttissima Roma - Firenze).

In Puglia intanto arrivano nuovi finanziamenti (Ferrovie: in Puglia nuovi investimenti regionali nel trasporto pubblico locale) e FSE annuncia l’entrata in servizio del primo ETR 322 (Ferrovie: il primo treno elettrico sulla linea Bari - Putignano), mentre in Alto Adige c’è la data dell’entrata in servizio dei Talent 3 (Ferrovie: in servizio tra due anni e mezzo i Talent 3 per l’Alto Adige).
Un nuovo arrivo anche per GTS Rail con una 494 dedicata a un eroe dei fumetti (Ferrovie: sui binari la 494.254 "Mazinga Z" di GTS Rail [VIDEO]).

Ottime notizie poi per lo stabilimento Bombardier di Vado Ligure con un importante commessa (Ferrovie: in arrivo commessa per 10 locomotive TRAXX DC3 nello stabilimento Bombardier di Vado), mentre le OMC di Foligno diventano polivalenti e si preparano alla manutenzione di Jazz e Pop (Ferrovie: le OMC di Foligno diventano polivalenti, manutenzione a Jazz e Pop).

In settimana poi c’è la data dell’arrivo dei Frecciarossa in Francia (Ferrovie: il Frecciarossa 1000 in Francia da Giugno 2020) e dei primi ETR 470 in Grecia (Ferrovie: i primi ETR 470 in Grecia nel 2020 e arrivano nuovi treni), mentre il treno AV svizzero Giruno continua i test nel nostro Paese (Ferrovie: test in comando multiplo in Italia per il Giruno svizzero).

Le notizie dall’estero riguardano stavolta la Francia con le corse prova della prima locomotiva automatizzata (Ferrovie, Francia: locomotiva automatizzata pronta per le corse prove), la Polonia con i finanziamenti dell’UE per le infrastrutture (Ferrovie, Polonia: l'UE impegna 600 milioni di euro per progetti sulle infrastrutture ferroviarie), la Germania con una nuova livrea "verde" per gli ICE (Ferrovie, Germania: svolta verde anche nella livrea per gli ICE delle DB), e dall'Ungheria che decide di elettrificare una delle linee ferroviarie che la collega alla Romania (Ferrovie: sarà elettrificata la tratta Diesel tra Ungheria e Romania).

Concludiamo rammentandovi che manca ormai davvero poco a EXPO Ferroviaria 2019 dove saremo presenti anche noi di Ferrovie.Info (Ferrovie: è arrivato il momento di pianificare la vostra visita ad EXPO Ferroviaria 2019).

Appuntamento tra sette giorni!!!

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia