Ripreso poco dopo le 12.00 il traffico ferroviario sul tratto metropolitano della Linea 2, tra Napoli Campi Flegrei e Napoli San Giovanni Barra, sospeso dalle prime ore di oggi.

La causa dei ripetuti allagamenti dei binari della stazione sotterranea Piazza Garibaldi è il cedimento di un collettore fognario comunale. La conseguente pressione esercitata dall'enorme massa d’acqua che ha invaso la sede ferroviaria ha causato l’innalzamento dei binari e del marciapiede.

Almeno 40 persone - tecnici di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS) e dipendenti di ditte esterne - hanno lavorato per riparare massicciata e marciapiede e ripristinare il regolare funzionamento dei sistemi tecnologici per la gestione della circolazione dei treni.

Durante la sospensione del traffico ferroviario, tra San Giovanni Barra e Napoli Centrale è stato attivato un servizio di bus navetta.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia