Cinema e ferrovie tornano ad incontrarsi o, in questo caso, a scontrarsi.

Una volta tanto non parliamo delle incongruenze sul set che abbiamo più volte riscontrato, ma di come i treni stiano in qualche modo ritardando la realizzazione della terza stagione di una delle serie Netflix più apprezzate degli ultimi anni.

Stiamo parlando de La Casa de Papel, nota in Italia come La Casa di Carta, con protagonista Úrsula Corberó che, lasciatecelo dire, è di una bellezza struggente!

Tornando ai treni, che è meglio, il produttore della serie ha riscontrato alcuni problemi durante le riprese in esterna. Praticamente, secondo le indiscrezioni, si stavano girando alcune riprese che prevedevano una sparatoria durante le quali c’è stato un piccolo intoppo. Il centro di produzione si trova infatti accanto ad alcuni binari ferroviari e il passaggio regolare dei treni ha causato diverse interruzioni perché il rumore ha rovinato il suono delle riprese.

Secondo quanto rintracciabile in rete, il tutto sarebbe avvenuto nei pressi di Tres Cantos, città della comunità autonoma di Madrid che si trova 23 chilometri a nord del capoluogo.

In effetti, guardando la cartina, si vede chiaramente come gli studios della Ciudad de la Tele siano a pochi metri da due ferrovie che conducono rispettivamente a Colmenar Viejo e Valladolid che risultano evidentemente molto trafficate.

Significa che non vedremo La Casa de Papel sui nostri schermi molto presto?

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia