Il 15 marzo 2019, hanno avuto il via i lavori per la costruzione del nuovo collegamento stradale tra la SS12 e la futura area di emergenza e di manutenzione a servizio della Galleria di base del Brennero nell’area della stazione ferroviaria di Fortezza.

I lavori ammontano a ca. 7,5 milioni e sono affidati da BBT SE alle imprese E.MA.PRI.CE. S.p.A. di Bolzano e Transbagger Srl di Campo Tures.

Alla presenza dell’amministratore di BBT SE Raffaele Zurlo, del sindaco di Fortezza Thomas Klapfer, del direttore dell’Osservatorio BBT Martin Ausserdorfer e dei rappresentanti del Raggruppamento di Imprese, si è svolto presso il vecchio e stretto sottopasso di Riol un incontro nell’ambito del quale il direttore dei lavori Michele Ianeselli e il responsabile del procedimento Rosalia Di Bella hanno illustrato le varie fasi dei lavori che interesseranno l’abitato di Fortezza  per i prossimi 14 mesi.

L’intervento più importante consisterà nella realizzazione del nuovo sottopasso alla linea ferroviaria Verona-Brennero, accessibile tramite un breve tratto in galleria che sorgerà all’imbocco sud del paese di Fortezza.

Tale sottopasso avrà una sezione maggiore rispetto a quello esistente e garantirà così non solo il transito anche di mezzi di grandi dimensioni (autogru VVFF, mezzi speciali, ecc), ma anche un miglior collegamento con la frazione di Riol. Nell’ambito dei lavori sono inoltre previste la sistemazione idraulica di un tratto del rio Riol e la demolizione di alcuni edifici in disuso presenti nell’areale della stazione di Fortezza.

“Questi lavori si svolgono nell’abitato di Fortezza. Per questo motivo BBT SE lavorerà con il massimo impegno per ridurre i disagi che i lavori comporteranno. BBT SE ha assunto direttamente la direzione dei lavori, proprio per sorvegliare al meglio sulle opere che saranno realizzate nel prossimo anno e per poter prontamente intervenire nell’interesse della popolazione.” Gli fa eco il sindaco di Fortezza Thomas Klapfer: “Apprezziamo l’attenzione di BBT SE. La nostra comunità si farà parte attiva per segnalare, con spirito costruttivo, e risolvere le difficoltà che sorgeranno. Siamo certi che anche quest’opera, una volta terminata, contribuirà a riqualificare questa parte del paese.”

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia