Una notizia che farà felici tutti coloro che "soffrono" del problema del rumore dei treni ma al contempo non vogliono le orrende barriere antirumore.

Secondo quanto anticipato da stradeeautostrade.it è stata intrapresa una misura per l’abbattimento acustico e ambientale nei centri abitati attraversati da ferrovie.

È infatti in corso di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale il decreto direttoriale che prevede la concessione di contributi per gli interventi di ammodernamento, rinnovo e ristrutturazione dei sistemi frenanti dei carri merci ferroviari.

Il decreto, adottato dalla direzione generale competente del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti è strumento indispensabile per incentivare il ricambio dei sistemi frenanti con quelli di nuova generazione, in modo tale da abbattere l’inquinamento acustico causato dai freni, specialmente nei centri abitati, e anche di ridurre le emissioni inquinanti causate dai vecchi freni.

Il provvedimento è pubblicato sul sito del Ministero e reperibile al seguente link: http://www.mit.gov.it/documentazione/decreto-direttoriale-n1-del-7-gennaio-2019.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia