Nuovo intervento mirato al miglioramento qualitativo del trasporto pubblico regionale su ferro, nell’intento di aumentare il grado di soddisfazione dei passeggeri in Puglia.

Lo rende noto l’assessore ai Trasporti, Giovanni Giannini su Facebook.

"La Giunta ha approvato lo schema di convenzione e gli atti propedeutici all’assegnazione dei 114.048.000,00 di euro stanziati nell’ambito del Fsc 2014-2020 - Delibera CIPE 54/2016 – Piano Operativo Infrastrutture, Asse di Intervento F, Linea di Azione “Rinnovo del materiale rotabile”.

Con tale Linea di Azione si intende potenziare i servizi di trasporto pubblico ferroviario regionale ed interregionale attraverso il rinnovo del materiale rotabile, con l’acquisto di treni diesel ed elettrici, in composizione bloccata a 4/5 carrozze, a media ed alta capacità, e di treni da utilizzare per il servizio sulle tratte a scartamento ridotto.

Destinatari dei finanziamenti sono i titolari dei contratti di servizio pubblico Trenitalia S.p.a. e FAL S.r.l., così come previsto dalla DGR n. 680/2018, ai quali verranno assegnati rispettivamente € 101.877.600,00 per l’acquisto di 21 treni e € 10.535.400,00 per l’acquisto di 3 treni, con una somma residua di 1.635.000,00 euro.

Si va avanti sulla strada della mobilità sostenibile, migliorando gli standard qualitativi e le condizioni di viaggio dell’utenza e in particolare dei pendolari".

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia