Due nuove tratte transfrontaliere, che collegheranno la Valle d’Aosta a Parigi e a Digione.

Questa la novità annunciata da FlixBus, che amplia così la sua offerta che ad oggi comprende già diverse partenze verso la Francia stessa ma anche Svizzera, Germania, Belgio, Lussemburgo e Slovenia.

Giovedì prossimo, 17 Ottobre, partono i primi collegamenti da Aosta e Courmayeur verso le due città d’oltralpe, che lasceranno la Valle in tarda serata – alle 22.45 dal Capoluogo e alle 23.30 dai piedi del Bianco –, e arriveranno a destinazione la mattina seguente (alle 5.45 a Digione e alle 8.30 a Parigi).

Ad Aosta, gli autobus di FlixBus partiranno come sempre dall’autostazione di Viale Giorgio Carrel, mentre a Courmayeur la fermata sarà in Piazzale Monte Bianco.

“Parigi e Digione – spiega in una nota la compagnia di bus – si affiancano, tra le destinazioni raggiungibili oltrefrontiera con FlixBus, a svariate altre mete estere, quali Ginevra (collegata fino a sette corse al giorno), Losanna e Chamônix-Mont Blanc (fino a quattro corse al giorno), StrasburgoColoniaBruxelles e Lussemburgo, e riconfermano il ruolo della Valle di territorio strategico di interconnessione nella rete FlixBus, oltre che di porta sull’Europa”.

FlixBus comunica inoltre di aver potenziato anche i collegamenti con alcune delle principali città d’arte italiane. Da Aosta è infatti ora possibile raggiungere Torino fino a quattro volte al giorno in meno di due ore e Milano fino a sette volte al giorno con tempi di percorrenza a partire da 2 ore e 10 minuti, oltre che Venezia, Bologna, Firenze e diverse altre.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.