La società NTV rilancia l’intermodalità rotaia-gomma, per raggiungere le località sciistiche più famose del nostro paese.

Oltre a raggiungere Canazei e la Val di Fassa dalla stazione di Verona Porta Nuova, quest’anno tutti i clienti di Italo, grazie al servizio Italobus, potranno raggiungere Courmayeur dalla stazione di Torino Porta Susa e Cortina d’Ampezzo dalla stazione di Venezia Mestre.

Per raggiungere Canazei, Italobus parte dalla stazione di Verona Porta Nuova, ferma a Rovereto, Trento, Cavalese, Predazzo, Moena, Vigo di Fassa, e Pozza di Fassa. È possibile raggiungere la Val di Fassa tutti i giorni.

Per raggiungere Cortina d’Ampezzo Italobus parte dalla stazione di Venezia Mestre e passa per Treviso. Verso Cortina d’Ampezzo il servizio Italobus è attivo venerdì, sabato e domenica, mentre verso Mestre il servizio è attivo sabato, domenica e lunedì.

Per raggiungere Courmayeur Italobus parte dalla stazione AV di Torino Porta Susa e passa per Aosta. Il servizio Italobus è attivo venerdì, sabato domenica e lunedì.

Grazie a questo nuovo servizio NTV rafforza la sua presenza sul territorio, garantendo con i suoi treni e i suoi bus la possibilità di spostarsi con estrema facilità lungo il Paese.

Il servizio inter-modale Italobus collega attualmente alle stazioni dell’Alta Velocità, per mezzo di pullman di ultima generazione, le località di: Mantova, Parma, Cremona, Modena, Bergamo, Capriate, Orio al Serio, Rovereto, Trento, Picerno, Potenza, Ferrandina, Matera, Sala Consilina, Lauria, Frascineto (Castrovillari) e Cosenza.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.