Alstom ha firmato un contratto con l’operatore della metropolitana di Barcellona TMB (Transports Metropolitans de Barcelona) per fornire 42 treni Metropolis in sostituzione di quelli attualmente in servizio sulle linee 1 e 3 della rete.

Il contratto, del valore di oltre 260 milioni di euro, comprende la progettazione, la fabbricazione e la messa in servizio dei convogli che saranno a cinque casse e verranno fabbricati nel sito Alstom a Barcellona, con consegna prevista a TMB entro due anni e mezzo.

“Alstom è onorata da questo gesto di fiducia da parte di TMB. Le competenze e le capacità di innovazione dei nostri team sono completamente mobilitate per supportare il piano di modernizzazione della metropolitana di Barcellona a vantaggio dei passeggeri. Con oltre 400 milioni di passeggeri all'anno, la rete di Barcellona è una delle più efficienti e moderne in Europa. Con i nostri treni, miriamo ad aiutare TMB nello sviluppo di una mobilità efficiente e sostenibile che risponda alle esigenze attuali e future di tutti i passeggeri”, ha affermato Gian Luca Erbacci, Vicepresidente senior di Alstom in Europa.

“Con il ritiro del materiale più obsoleto, acceleriamo un processo di rinnovamento che aumenterà l’affidabilità del servizio, la sostenibilità e il comfort dei passeggeri in due delle nostre linee della metropolitana più frequentate, in un contesto di massima domanda per il trasporto collettivo di Barcellona, ​​all'entrata in vigore della zona a basse emissioni. Questa è l’acquisizione di materiale rotabile più importante nella storia di TMB”, ha affermato Rosa Alarcón, Presidente di TMB, durante la firma del contratto.

Secondo le specifiche, i nuovi treni Metropolis soddisfano rigorosi criteri di sostenibilità; struttura leggera, basso consumo energetico, elevati livelli di recuperabilità e riciclabilità, affidabilità tecnica e facilità di manutenzione. I treni saranno inoltre dotati di sensori remoti per una manutenzione ottimale.

Anche il passeggero è al centro del processo di progettazione di Alstom. I treni per Barcellona saranno costruiti pensando al comfort dei passeggeri, offrendo accessibilità, ampie porte e spazi per facilitare il flusso dei viaggiatori, il comfort acustico, la mitigazione delle vibrazioni e le informazioni ai passeggeri in tempo reale. Entrambe le funzionalità di design esterno e interno rimarranno fedeli al marchio TMB ma aggiungeranno anche nuovi elementi visivi che rifletteranno l’identità di Barcellona, ​​come la grafica sulle porte che rappresenta il paesaggio urbano di Barcellona.

I nuovi treni per Barcellona beneficeranno dell’esperienza e dell’affidabilità della gamma Metropolis di Alstom, attualmente in circolazione sulle linee 9 e 10 della metropolitana di Barcellona, ​​che incorpora soluzioni tecnologiche innovative e soddisfa i requisiti di TMB in termini di affidabilità, disponibilità, sicurezza e comfort. Alstom ha oltre 65 anni di esperienza nella produzione di metropolitane, avendo venduto oltre 17.000 vagoni della metropolitana che operano in 55 città del mondo e trasportano 30 milioni di passeggeri ogni giorno.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.