L’intermodalità treno/nave protagonista della docu-serie L’Italia delle navi, in onda su History (in esclusiva su Sky al canale 407) da lunedì 27 gennaio alle ore 21:50.

Dopo il grande successo nel 2018 de L’Italia del treno, Fondazione FS Italiane torna a collaborare con History alla nuova produzione che ricostruisce l’impatto della storia navale sull’evoluzione della società italiana in 140 anni.

In particolare, Fondazione FS ha contribuito fornendo filmati d’archivio inediti, aneddoti e approfondimenti tecnici a cura di Luigi Cantamessa, Direttore Generale della Fondazione. Inoltre, i treni storici di Fondazione FS sono stati il set di scene, testimonianze e interviste che raccontano lo sviluppo dell’intermodalità tra il treno, il mare, i fiumi e i laghi italiani.

A bordo di carrozze d’epoca e attraverso le parole di Luigi Cantamessa, infatti, il documentario rievoca in quattro episodi le tappe principali dell’interscambio treno/nave, sottolineando il ruolo fondamentale che la Ferrovia ha rivestito per lo sviluppo economico del Paese e per garantire la continuità territoriale con la Sicilia e la Sardegna con le navi FS:

Episodio 1 - Unire l’Italia: da Messina Marittima a Villa San Giovanni a bordo di un treno storico anni Settanta a trazione elettrica, con carrozze Centoporte e portabagagli, per scoprire storia e funzionamento del traghettamento sullo Stretto.
Episodio 2 - Viaggiare sull’acqua: da Arona a Stresa costeggiando il Lago Maggiore, a bordo di un treno storico con trazione a vapore, carrozze Centoporte e bagagliaio. L’episodio racconta il passaggio di merci e persone dal trasporto via fiume e via lago al treno, ripercorrendo una tappa fondamentale dello sviluppo del turismo di massa.
Episodio 3 - Uomini di mare: dal Castello Miramare a Trieste a bordo di un treno storico con trazione a vapore e carrozze Centoporte negli anni della Prima Guerra Mondiale.
Episodio 4 - La guerra sui mari: in viaggio sulla linea Cagliari – Carbonia fino a Porto Flavia, a bordo di un treno storico a trazione diesel anni Sessanta con carrozze Terrazini e portabagagli, per raccontare le miniere sarde e il trasporto del carbone.
Fondazione FS Italiane custodisce e gestisce il patrimonio storico delle Ferrovie dello Stato Italiane, con l’obiettivo di testimoniare l’importanza del treno quale simbolo di progresso e unità nazionale e di stimolarne il recupero in chiave turistica.

Per aggiornamenti sulle attività della Fondazione FS Italiane consultare il sito internet fondazionefs.it o le fanpage ufficiali su Facebook e Instagram.

Foto 1 FS News

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.