Un innovativo modello di car sharing che prevede l'utilizzo condiviso di un veicolo elettrico di ultima generazione tra amministrazione comunale e cittadinanza.

È il servizio E-Vai PUBLIC, che nasce dalla collaborazione tra la società di car sharing del Gruppo FNM e il Comune di Biassono (MB). Il servizio sarà inaugurato domani  sabato 5 settembre, insieme al nuovo E-Vai point di via Cesana e Villa (angolo piazza Italia), alla presenza del sindaco di Biassono Luciano Casiraghi e ai rappresentanti di E-Vai.

Il Comune di Biassono si è dunque dotato di un’automobile elettrica che sarà messa a disposizione del personale per le attività lavorative durante la settimana dalle 8 alle 17 e il venerdì dalle 8 alle 13 e verrà condivisa con la cittadinanza come servizio di car sharing durante la chiusura degli uffici. I cittadini, dopo essersi registrati gratuitamente attraverso il sito www.e-vai.com, possono richiedere l’auto prenotando tramite app, sito web o numero verde 800.77.44.55.
Attraverso questi canali è possibile ottenere tutte le informazioni sulle tariffe e le modalità di utilizzo. Ritiro e riconsegna avverranno presso la postazione di via Cesana e Villa, dotata di colonnine di ricarica di RetiPiù. Questo nuovo E-Vai Point si inserisce nel circuito regionale E-Vai e permette quindi di utilizzare, oltre all'auto del Comune, i veicoli del servizio E-Vai Regional Electric, per raggiungere uno degli oltre 120 E-vai Point situati in luoghi strategici (3 aeroporti, 38 stazioni ferroviarie, piazze, ospedali, università ecc) di 66 comuni lombardi.

Il modello E-Vai PUBLIC offre vantaggi sia per i Comuni sia per la cittadinanza. L'amministrazione comunale raggiunge l'obiettivo di adottare un parco auto sostenibile, abbattendo l'impatto ambientale della propria flotta. Offre al contempo un servizio aggiuntivo alla cittadinanza con la presenza del car sharing in territori non raggiunti da altri operatori del settore. Il cittadino può usufruire della comodità di disporre di un autoveicolo elettrico per le proprie esigenze di mobilità senza assumersi gli oneri della proprietà del mezzo.

“L’amministrazione di Biassono si è dimostrata particolarmente sensibile al tema della mobilità sostenibile al servizio dei cittadini, portando i vantaggi del car sharing elettrico in un contesto abitativo caratterizzato dalla vicinanza al Parco di Monza - commenta Luca Pascucci, Direttore generale di E-Vai – Il servizio E-Vai Public si integra perfettamente con le politiche ambientali adottate dai comuni per coniugare lo sviluppo delle comunità e la tutela del territorio.”

Il sindaco di Biassono Luciano Casiraghi si è così espresso “Biassono ha iniziato il suo cammino per diventare una smart city, quindi una città più ecologica, efficiente e socialmente sostenibile. Sabato 5 settembre 2020 inauguriamo due servizi importanti (car sharing e stalli di ricarica per auto elettriche private) che guardano allo sviluppo della nostra società fornendo le basi per un passo importante verso una nuova tipologia di mobilità, nel pieno rispetto dell'ambiente che ci circonda. Siamo fermamente convinti che la pubblica amministrazione, anche in collaborazione con partner privati capaci di fare innovazione, abbia il compito di dare l'esempio e fornire i giusti strumenti per indicare il percorso da intraprendere”.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.