Italo porta i suoi viaggiatori all’evento Lezioni di Storia Festival che si terrà a Napoli dal 25 al 28 Aprile.

L’iniziativa, che arriva nel napoletano dopo dieci anni di tutto esaurito nei grandi teatri d’Italia, è stata promossa grazie all’incontro fra la Regione Campania e l’editore Laterza. Questa prima edizione avrà come tema IL PASSATO E’ PRESENTE, per spiegare il ruolo della storia come chiave di lettura dei nostri tempi; saranno presenti ospiti d’eccezione quali Eva Cantarella, Luciano Canfora, John Foot, John Dickie e tantissimi altri esperti.

Gli incontri si terranno al Teatro Bellini, al MANN, al museo Madre, al Conservatorio di San Pietro a Majella, all’Accademia di Belle Arti e al Liceo Genovesi.

Tutti i viaggiatori Italo che si recheranno a Napoli fra il 25 ed il 28 Aprile potranno così usufruire di due grandi vantaggi! Il primo riguarda l’acquisto della Campania Arte Card 365 ad un prezzo scontato: 35€ rispetto alla tariffa standard di 43€[1].
Grazie a questa carta si ha l’accesso garantito ai più grandi siti culturali della Campania, solo per citarne alcuni gli Scavi di Pompei e quelli di Ercolano, la Reggia di Caserta, il Parco Archeologico di Paestum, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, il Palazzo Reale di Napoli, Castel Sant’Elmo, il Museo Civico di Castel Nuovo, l’Anfiteatro Flavio, il Museo Archeologico dei Campi Flegrei nel Castello di Baia, il Parco Archeologico di Cuma e molti altri.
Una volta acquistata e attivata la carta, i passeggeri potranno utilizzarla entro 1 anno per visitare fino a 2 volte ogni luogo compreso nel circuito Campania Arte Card 365[2].

Non finisce qui: chi viaggia con Italo può prenotare un posto alle diverse lezioni che si svolgeranno nel corso dei tre giorni scegliendo fra i diversi eventi in programma[3], per immergersi nel periodo storico che si preferisce.

Un motivo in più per concedersi una gita a Napoli, città che nel corso degli anni è sempre più al centro della strategia di Italo. La città partenopea è difatti servita da Italo con 44 servizi al giorno, consentendo di raggiungere Salerno, Roma, Firenze, Bologna, Reggio Emilia, Milano, Torino, Verona, Rovereto, Trento, Bolzano, Padova, Rovigo, Venezia Mestre, Venezia Santa Lucia, Brescia, Bergamo e Ferrara.

[1] Acquisto presso le location dell’iniziativa Lezioni di Storia Festival (Teatro Bellini, Museo Archeologico Nazionale, Conservatorio S. Pietro a Majella, Madre – museo d’arte contemporanea Donnaregina, Liceo Genovesi e Accademia della Belle Art) esibendo un biglietto Italo con destinazione Napoli con data compresa fra il 25 ed il 28 Aprile 2019, oppure andando sul sito www.campaniartecard.it e, nella sezione acquista, inserendo il codice promo STORIA 2019 valido dal 21 al 28 Aprile 2019.
[2] Per maggiori informazioni visitare https://www.campaniartecard.it/365-abbonamento-gold/ 
[3] Per i possessori di carta ItaloPiù mostrando la carta al personale di accoglienza del Festival e per i possessori di un biglietto Italo con destinazione Napoli, con data di viaggio antecedente al massimo 3 giorni la data di partecipazione all’iniziativa. In ambedue i casi la prenotazione sarà valida fino a esaurimento posti riservati. I possessori di un ticket potranno prendere parte alle lezioni inviando un’email all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ed esibendo il biglietto all’ingresso.
Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Aerei

La ferrovia che scompare

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia