La Giunta regionale del Veneto ha confermato la proroga del contratto di servizio con Trenitalia fino al 31 dicembre del 2023, ma ne ha allo stesso tempo, ha aggiornato i termini di servizio, rispetto a quanto previsto dall’accordo di un anno fa.

La Regione Veneto, in attesa di bandire la gara europea per l'affidamento del servizio ferroviario nel rispetto delle normative comunitarie, ha condizionato il rinnovo per altri nove anni all'impegno da parte di Trenitalia di raddoppiare il piano iniziale di investimenti previsto.

Entro il 2017 Trenitalia dovrà garantire sulla rete regionale, l'entrata in servizio di 5 nuovi treni Vivalto e di 9 treni Swing; mentre, a partire dal 2020 dovranno essere consegnati 9 nuovi elettrotreni tipo del tipo 'Caravaggio'.

Trenitalia dovrà poi, nei prossimi 8 anni, provvedere al 'revamping' dei convogli TAF e a ulteriori investimenti tecnologici sulla flotta e sulla manutenzione del materiale rotabile.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia