Aumentano le corse e crescono i collegamenti delle Frecce Trenitalia con l’orario 2016- 2017, al via dall’11 dicembre 2016.

Tutti i treni sono già acquistabili sui canali di vendita Trenitalia e nelle oltre 7mila agenzie di viaggio convenzionate.

NOVANTAQUATTRO FRECCIAROSSA TRA ROMA E MILANO

Quattro treni in più al giorno portano a 94 i Frecciarossa tra Roma e Milano. Le nuove partenze da Milano Centrale sono in programma alle 10.30 e alle 17.30; da Roma Termini invece sono previste alle 8.30 e alle 14.30. Aumentano così anche le fermate a Bologna Centrale AV (+4) e a Napoli Centrale (+2), grazie al prolungamento di due corse in Campania.

Sono 48 le corse Frecciarossa che uniscono Colosseo e Madonnina in meno di tre ore dalle 6 alle 20, senza fermate intermedie tra le due città o con una breve sosta a Bologna o a Reggio Emilia AV.

Gli altri 46 Frecciarossa, che completano l’offerta sulla rotta Roma – Milano, offrono un servizio su misura per ogni esigenza di spostamento collegando anche le altre città del sistema AV: Torino, Bologna, Reggio Emilia, Firenze, Napoli e Salerno. Inoltre a Roma e Milano il Frecciarossa assicura una ampia copertura territoriale con fermate nelle altre stazioni delle due città: Roma Tiburtina, Milano Porta Garibaldi e Milano Rogoredo. Salgono a 70 al giorno i viaggi garantiti con il Frecciarossa 1000 di Trenitalia. Oltre a Milano e Roma le corse interessano anche le stazioni di Salerno, Napoli Centrale, Firenze SMN, Bologna AV, Reggio Emilia AV, Torino Porta Susa e Torino Porta Nuova.

I vantaggi del Frecciarossa vanno oltre il network AV Torino – Milano – Roma – Salerno. Grazie all’attivazione dell’AV tra Milano e Brescia cresce per i clienti la possibilità di scelta anche nei viaggi da e per il Veneto. Assistiamo a una vera e propria velocizzazione dei Frecciarossa sulla rotta Torino – Milano – Venezia, con una riduzione di 10 minuti sui tempi di viaggio. Altra novità Frecciarossa che riguarda Brescia è il collegamento giornaliero e diretto con Roma e Napoli. Nel dettaglio il Frecciarossa 9605 parte da Brescia alle 5.19 con fermate a Milano Centrale (5.55/6.08), Roma Termini (9.10/9.20) e arrivo a Napoli Centrale alle 10.32. Da Napoli la partenza è prevista alle 16.05, fermate a Roma Termini (17.15/17.30), Milano Centrale (20.29/20.40) e arrivo a Brescia alle 21.16. Confermate le corse Frecciarossa che collegano Roma con Padova e Venezia.A beneficiare dei plus Frecciarossa anche Arezzo con una nuova corsa che parte da Roma alle 18.50, arriva a Arezzo alle 20 e prosegue verso Venezia.

IL FRECCIAROSSA ARRIVA SULLA NEVE CON LA FORMULA TRENO PIÙ BUS: FRECCIALINK A COURMAYER, MADONNA DI CAMPIGLIO E CORTINA

Grazie a un unico biglietto di viaggio, un nuovo servizio integrato Freccia AV più bus permette alle prestigiose località sciistiche di Madonna di Campiglio, Courmayeur e Cortina d’Ampezzo di connettersi all’Alta Velocità. I bus partono e arrivano nei piazzali antistanti le stazioni di Verona Porta Nuova, Trento, Torino Porta Susa e Venezia Mestre. Dopo Siena e Perugia, L’Aquila, Matera e Potenza, FRECCIALink apre al turismo invernale e offre sei nuove corse speciali nelle giornate di venerdì, sabato e domenica da e per tre località sciistiche conosciute in tutto il mondo. I turisti vengono accolti e assistiti dal personale di Trenitalia e accompagnati dai treni ai bus attrezzati a 50 posti e viceversa. Su trenitalia.com tutti gli orari e i collegamenti.

A BERGAMO ARRIVA IL FRECCIARGENTO, CORSE PIÙ VELOCI TRA ROMA E REGGIO CALABRIA

Sono 44 i Frecciargento al giorno che collegano la Capitale con alcune delle principali città del Nord e del Sud Italia. Il Frecciargento arriva a Bergamo e permette di muoversi da e per la Capitale anche in giornata. In dettaglio: il Frecciargento 8505 in direzione Sud, parte da Bergamo alle 6.12 con fermate a Brescia (7.00/7.02), Verona (7.41/7.52), Bologna (8.42/8.45), Firenze Campo Marte (9.25/9.27) e arrivo a Roma Termini alle 10.45; il nuovo Frecciargento 8528 in direzione Nord parte alle 18.45 da Roma Termini con fermate a Firenze Campo Marte (20.01/20.03), Bologna (20.42/20.45), Verona (21.37/21.51), Brescia (22.32/22.34) e Bergamo 23.07.

I due nuovi treni si aggiungono ai 14 Frecciargento che uniscono Roma e Verona in due ore e 52 minuti, di questi proseguono fino a Brescia quattro treni ogni giorno, che salgono a sei nel fine settimana. Nel dettaglio: il venerdì e il sabato il Frecciargento 8520 parte da Roma alle 14.45, ferma a Verona alle 17.37 e arriva a Brescia alle 18.30. Il sabato e la domenica il Frecciargento 8513 parte da Brescia alle 11.02, ferma a Verona alle 11.52 e arriva a Roma alle 14.45. Novità anche per il collegamento Frecciargento Mantova – Roma: grazie ai nuovi orari è possibile andare e tornare in giornata tra la città dei Gonzaga e la Capitale, con nuove fermate di Firenze Santa Maria Novella e Roma Tiburtina. Nel dettaglio il Frecciargento 8551 parte da Mantova alle 6.20 con fermate a Modena (7.04/7.07), Bologna (7.47/7.50), Firenze Santa Maria Novella (8.25/8.34), Roma Tiburtina (9.53/9.55) e arriva a Roma Termini alle 10.05. Al ritorno il Frecciargento 8552 parte da Roma alle 18.29 con fermate a Roma Tiburtina (18.37/39), Firenze Santa Maria Novella (20.02/20.11), Bologna (20.47/20.50), Modena (21.13/21.16) e arrivo a Mantova alle 21.55. Sono otto (salgono a dieci dal venerdì alla domenica) i Frecciargento Roma – Bolzano, di cui quattro proseguono fino a Napoli in direzione Sud. Confermate le quattro corse Frecciargento che collegano Venezia e Padova a Roma Termini e Fiumicino Aeroporto.

Complessivamente sono 18 i Frecciargento sulla rotta Roma – Padova – Venezia, con proseguimenti in alcune fasce orarie verso Udine, Trieste in direzione Nord. Per il Sud, confermati i sei Frecciargento che uniscono Roma alla Puglia.

Le novità per il Sud sono i due Frecciargento che collegano la Capitale a Salerno e alle città della Calabria. Per questi due treni sono previste velocizzazioni con un risparmio sui tempi di viaggio di circa trenta minuti. Il Frecciargento 8353 parte da Roma Termini alle 17.30 e ferma a Salerno (18.56/18.59), Paola (20.32/20.35), Lamezia Terme (21.01/21.04), Villa San Giovanni (21.56/21.59) e arriva a Reggio Calabria alle 22.13. Il Frecciargento 8352 invece parte da Reggio Calabria alle 6.48 e ferma a Villa San Giovanni (7.01/7.04),  Lamezia   Terme    (7.53/7.56),  Paola   (8.23/8.26),  Salerno (9.57/10.00) e arriva a Roma alle 11.35.

CONFERMATI I COLLEGAMENTI FRECCIABIANCA CON IL SUD

Cinquantasei Frecciabianca completano il network delle Frecce. Confermata l’offerta Frecciabianca sulle diverse direttrici: 12 treni collegano Roma con Genova sulla rotta Tirrenica Nord, 24 i  Frecciabianca che collegano Torino, Milano, Venezia alla costa adriatica. Due le corse Frecciabianca Roma  Termini – Ravenna.  Confermati infine  i quattro Frecciabianca che uniscono Roma alla Calabria.

PROSEGUE L’UPGRADE DELL’OFFERTA SULLA TRASVERSALE PADANA SONO 44 I COLLEGAMENTI FRECCIAROSSA E FRECCIABIANCA

Prosegue  l’upgrade  da  Frecciabianca  a  Frecciarossa  sulla  trasversale  padana.  Sono  44 collegamenti - tra Frecciabianca e Frecciarossa – che ogni giorno collegano Torino e Milano a Venezia, Udine e Trieste. Maggiore comfort, maggiore possibilità di scelta grazie ai quattro Livelli di servizio e più velocità, infatti si riducono di 10 minuti i tempi di percorrenza dei collegamenti Frecciarossa tra Milano e Venezia grazie all’attivazione della linea AV tra Milano e Brescia, inoltre - insieme alla velocizzazione dovuta all’istradamento via AV tra Milano e Torino - si potrà viaggiare tra Torino PS e Venezia Mestre in tre ore.

ROTTE INTERNAZIONALI

Consolidate le rotte internazionali con Francia, Svizzera, Germania e Austria. Grazie al nuovo tunnel di base del Gottardo, vengono ridotti i tempi di viaggio: per raggiungere Zurigo e Lucerna da Milano bastano tre ore e 26 minuti: rispettivamente 30 e 20 minuti in meno. Verso la Germania sono stati modificati gli orari di arrivo a Monaco (8.19) e di partenza per l’Italia da Monaco (20.10) con il treno Euronight da Roma e da Milano. Novità in Austria con l’introduzione della fermata di Salisburgo che viene raggiunta in Euronight direttamente da Roma, Firenze e Bologna e da Milano, Verona e Padova.

Confermato il network Thello sulle rotte Venezia – Milano – Digione – Parigi in treno notte e Milano – Genova - Nizza – Marsiglia con collegamenti diurni.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia