A partire dalla giornata di oggi, Rete Ferroviaria Italiana ha iniziato una serie di interventi di potenziamento infrastrutturale e manutenzione straordinaria sulla linea Tirrenica nord, ed esattamente tra Deiva Marina e La Spezia, con tecnici al lavoro nelle numerose gallerie e lungo i 10 km di linea. A Monterosso al Mare, nelle Cinque Terre, in contemporanea, saranno effettuati dei lavori per l'abbattimento delle barriere architettoniche. Si tratta di un investimento di 11 milioni di euro per la cui attuazione saranno necessarie modifiche al programma di viaggio di due treni regionali.

"Si tratta di una una prima fase di importanti ed improrogabili attività di manutenzione di alcune gallerie della tratta e del totale rinnovo dell'armamento (pietrisco, traversine e rotaie) per 10 km – hanno spiegato i tecnici delle Ferrovie dello Stato – Inoltre nella stazione di Monterosso, sarà innalzato il primo marciapiede (55 cm, standard europeo per il servizio metropolitano) per agevolare la salita e la discesa dei passeggeri dai treni e saranno realizzati lavori propedeutici all'installazione dell'ascensore. Questi interventi migliorarenno le performances della linea ferrioviaria delle Cinque Terre".

L'attività si svolgerà in orario diurno e senza interferire con il traffico dei convogli ad eccezione, fino al 31 marzo, di una breve fascia oraria notturna durante la quale sarà necessario sospendere la circolazione ferroviaria, con modifiche al servizio dei seguenti treni: Regionale 11379 in partenza da Genova alle 22,38 e termine nella stazione di Sestri Levante. Da qui, il proseguimento per la Spezia, avverrà con autobus sostitutivi in partenza alle 23,50 (una corsa diretta via autostrada oltre una corsa con fermate intermedie). Per i passeggeri in salita a Sestri levante sarà disponibile un collegamento straordinario in partenza alle 22,56 con arrivo alla Spezia alle 23,56. Il Regionale 24478 in partenza dalla Spezia alle 0,50 con arrivo a Sestri Levante alle ore 2, anticipa la partenza alle 0,11 (con arrivo a Sestri Levante alle 1,11); disponibile per l'intera tratta anche un servizio di autobus sostitutivi con partenza alle 0,50 (una corsa diretta via autostrada più una corsa con fermate intermedie).

Nelle notti tra sabato e domenica, non è prevista invece alcuna modifica. I viaggiatori in possesso di abbonamento regionale con origine Sestri Levante e precedenti stazioni con destinazione Levanto e successive fino alla Spezia C.le, potranno utilizzare il treno Intercity 687 in arrivo alla Spezia alle 0,18 senza alcun sovraprezzo. Infine il treno Intercity 522 Napoli-Sestri Levante con arrivo alle 0,49, allungherà la percorrenza di circa un quarto d'ora.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Correva l'anno

Treni e tecnologia