Rimarrà chiuso per tre anni anni il tratto ferroviario tra Ponte San Giovanni e Perugia Sant'Anna. "L'interruzione della tratta Ponte San Giovanni – Perugia Sant'Anna – dice la società Umbria Mobilità – si rende necessaria e non rinviabile in conseguenza dei lavori di raddoppio selettivo e di elettrificazione da tempo programmati nell'ambito degli investimenti previsti dall'Accordo di Programma sottoscritto ai sensi dell'art. 8 del D. Lgs 422/97, fra Ministero dei Trasporti e la Regione Umbria che ha stanziato le risorse finanziarie. Per realizzare tale opera, che ha richiesto un investimento complessivo di circa 19 milioni di euro, è stata bandita ed aggiudicata in via provvisoria una gara d'appalto da parte della Società Umbria T.P.L. e Mobilità S.p.A".

Se questo è il comunicato sugli importanti lavori, diverse sono però le domande che si pongono i giornali locali sul destino di questa fondamentale ferrovia. A tal proposito il quotidiano on line umbro "iltamtam.it" solleva delle interessanti domande in un articolo di

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Correva l'anno

Treni e tecnologia