L'operatore ceco RegioJet ha annunciato che effettuerà da dicembre 2017 quattro servizi  andata e ritorno al giorno tra Praga e Vienna in collaborazione con Graz Köflach Railway (BCG), utilizzandone il certificato di licenza e di sicurezza.

La compagnia ha depositato le domande per le tracce sia al gestore della rete della Repubblica Ceca che dell’Austria. RegioJet ha confermato che i treni si fermeranno a Brno e nella stazione di confine di Břeclav.

In conseguenza di ciò ci sarà un aumento significativo nella frequenza dei RegioJet tra Praga e Brno, che è già servita da tre servizi su Bratislava dello stesso operatore. Questo consentirà di aumentare la pressione sulle Ferrovie Ceche (CD), che gestiscono un servizio cadenzato Railjet tra Praga, Brno e Vienna in collaborazione con le Ferrovie Federali Austriache ÖBB.

La scorsa settimana RegioJet ha annunciato una notevole espansione della propria flotta con l'acquisto di otto Bombardier Traxx multi-sistema e 16 ulteriori carrozze dalla rumena Astra Vagoane Calatori.

Non è chiaro dove saranno utilizzati questi nuovi mezzi anche se RegioJet intende aggiungere frequenze e capacità dei posti a sedere sulle rotte esistenti.

RegioJet ha tarsportato circa otto milioni di passeggeri in treno nel 2016 e un numero simile sui suoi servizi di autobus.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Correva l'anno

Treni e tecnologia