“Abbiamo concordato con Rete Ferroviaria Italiana di inserire nella programmazione congiunta il raddoppio della linea ferroviaria Castelfranco - Bassano, dando continuità all’intervento Mestre - Castelfranco, la cui progettazione definitiva è già in corso”.
 
A dare la notizia è l’assessore regionale ai lavori pubblici, infrastrutture e trasporti, dopo l’incontro svoltosi oggi a Palazzo Balbi a Venezia con le amministrazioni comunali, convocate per discutere la possibilità di potenziamento della linea ferroviaria tra Castelfranco Veneto e Bassano del Grappa.
 
Alla riunione erano presenti i rappresentanti dei Comuni di Spinea, in provincia di Venezia, Castelfranco Veneto, Castello di Godego e Loria, in provincia di Treviso, di Rossano Veneto, Cassola e Bassano del Grappa, in provincia di Vicenza.
 
“Come è noto – spiega l’assessore – la Regione del Veneto, con deliberazione della Giunta del novembre scorso, ha programmato la progettazione di interventi compresi nel Sistema Ferroviario Metropolitano Regionale (S.F.M.R.), tra cui numerose opere finalizzate alla soppressione di passaggi a livello e il raddoppio dei tratti ferroviari Padova – Vigodarzere e Maerne – Castelfranco Veneto. Più recentemente, attraverso il costante confronto con Rete Ferroviaria Italiana, abbiamo deciso di estendere la progettazione del raddoppio ferroviario al tratto tra Castelfranco Veneto e Bassano del Grappa. Un intervento che consentirà di migliorare e potenziare il servizio ferroviario stesso, ma anche di risolvere le rilevanti interferenze con la viabilità stradale, problema quest’ultimo molto sentito dalle comunità locali”.
Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Correva l'anno

Treni e tecnologia