Nuova vita per i tribolati IC2 di AnsaldoBreda, originariamente acquistati ed utilizzati dalle ferrovie danesi DSB. Ne dà notizia il sito Club Feroviar.

I convogli, (come avevamo evidenziato in questa news Le ferrovie danesi \"svendono\" gli IC2 costruiti da AnsaldoBreda) hanno raggiunto la Romania per entrare in servizio presso la compagnia Astra Trans Carpatic, tramite la quale il produttore rumeno Astra Vagoane Călători ha debuttato sul mercato locale.

In tutto sono stati acquistati 15 treni da due elementi che vanno ad aggiungersi alle due attuali composizioni che effettuano servizio tra Arad e Bucarest realizzate tramite una locomotiva e sei carrozze.

"Vogliamo aprire almeno altre tre rotte. Una è Timisoara - Oradea - Baia Mare, quindi Timisoara - Vienna. Per la terza tratta, stiamo ancora analizzando quali percorsi siano più sfruttabili", ha detto il presidente del gruppo Astra Valer Blidar.

L'idea di Astra è quella di realizzare un servizio Intercity al passo con i tempi, con treni dotati di moderni servizi internet Wi-Fi, sistemi di informazione dei passeggeri e servizi per i disabili, in modo da attirare sempre più viaggiatori e riducendo il traffico stradale.

Il primo dei tre IC2 già revisionati in Romania è uscito qualche giorno fa con la nuova livrea gialla e verde e il logo della nuova compagnia ferroviaria.

Foto di Morten Haagensen - Eget arbejde, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=23360363

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Correva l'anno

Treni e tecnologia