Una novità che potrebbe cambiare il mondo del lavoro, alleggerendo notevolmente lo sforzo fisico necessario a sollevare oggetti pesanti.

La notizia arriva dalla Francia, e viene riportata dal quotidiano nazionale Le Figaro. Dalla collaborazione tra SNCF e la start-up Ergosanté Technologie è nato infatti Shiva Exo, un nuovo tipo di esoscheletro, in grado di assistere il personale “in compiti che sono fisicamente vincolanti”.

Chi lo indossa riesce a sollevare pesi considerevoli con meno sforzo e senza danni fisici. L’esoscheletro di SNCF sarà a disposizione degli addetti alla manutenzione e logistica, meccanici e altro entro la prossima estate. Come spiega Le Figaro, il lavoro che ha portato alla realizzazione di Shiva Exo è durato quattro anni e ha richiesto 340 studi ergonomici.
Il risultato è un prodotto polifunzionale che la società francese definisce “l’equivalente di cinque esoscheletri in uno”.

SNCF si vanta di essere la prima compagnia ferroviaria al mondo a usare questo tipo di prodotto dal momento che, gli altri esoscheletri attualmente disponibili non sono multiuso.

Tecnicamente, Shiva Exo è realizzato per il 90% in materiali compositi, alcuni dei quali prodotti con la stampa 3D, ed è leggero ma robusto. Il progetto tecnico è iniziato a marzo 2017, Shiva Exo è stato testato a partire dal 20 gennaio 2018 presso il Technicentre de Bischheim vicino a Strasburgo, dove 20 persone hanno provato ad eseguire compiti indossando l’esoscheletro multifunzione.

Il dispositivo garantisce il supporto per il collo quando chi lo indossa alza lo sguardo, per la postura del braccio quando viene sollevato, e per la flessione del tronco. Dotato di una molla regolabile, serve anche come ausilio alla movimentazione, per questo facilita l’uso di utensili pesanti.

La data di consegna della versione finale dei nuovi esoscheletri dovrebbe avvenire il 13 maggio, mentre l’approvazione per l’uso da parte del personale è prevista per la fine di giugno. Il prodotto sarà liberamente in vendita da luglio 2019.

Foto e video SNCF

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Correva l'anno

Treni e tecnologia