Mal messe, piene di problemi, spesso citate negativamente dalla stampa.

Eppure le ferrovie, in Sicilia, ancora regalano delle situazioni che, nel bene e nel male, è possibile trovare solo nella splendida Trincria!

Ce ne dà conto in questa rubrica volutamente molto fotografica e poco testuale, il nostro corrispondente dall'isola, Vito Manno, che ci mostra cose che raramente si trovano in continente.

Passaggi di consegne, incroci particolari, tempi che si sono fermati, tutto quello che ancora caratterizza una rete ferroviaria che si sta risollevando con una lentezza al contempo scoraggiante ma per certi versi anche affascinante.

Cambio di testimone

Sembrano sguardi di fiducia quelli tra la E.656.435 e la E.464.617, con la prima certa che la locomotiva più giovane possa degnamente trasportare i treni di rango come gli Intercity siciliani. La E.464 è ancora in livrea XMPR poiché è una delle prime distolte (e ora ritornate) dal servizio regionale, sperimentalmente e per garantire le corse IC ed ICN a fronte della penuria di E.656.

Siamo a Palermo Centrale e tutte e due le macchine sono alla testa di treni Intercity Notte, il 35965 per la E.656 e il 1954 per la E.464.

Gemelli diversi

Due livree simili ma in tempi diversi, due concetti di mobilità e di rotabile attraverso il tempo e il ferro dei binari. La E.464.003, una delle due locomotive rimaste in colorazione tricolore Leonardo Express è impiegata con un regionale da/per Termini Imerese e sia affianca a un ETR 425 in livrea aeroportuale che saltuariamente viene impiegato in linee diverse dalla Palermo-Punta Raisi. Il tutto nella stazione di Palermo Roccella.

Due sfumature di Jazz

E ancora di ETR 425 parliamo, attualmente i treni più moderni nella flotta siciliana, che qui si esprimono nelle due livree Trenitalia, due "abiti" per un convoglio che ha rivoluzionato la mobilità metropolitana a Palermo.

I Jazz attualmente sono impiegati per la maggior parte delle corse sul Passante di Palermo che ha felicemente raggiunto il traguardo del milione di passeggeri in neanche un anno di servizio! In questo caso siamo nella stazione di Palermo Vespri.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia